Biografia

Ho fatto il mio ingresso in questo mondo in una nebbiosa giornata di dicembre del 1988, poco dopo il tramonto, in un ospedale di Milano, e credo che quella nebbia mi abbia avvolta e accompagnata per la prima parte della mia vita.

Sono sempre stata alla ricerca di qualcosa. Quello che vedevo intorno a me non mi bastava.

Questo, insieme alla voglia di provare e sperimentare di persona ogni cosa, mi ha portato a fare molte esperienze diverse e apparentemente slegate tra loro, sia hobby e passioni, che attività lavorative.

Mi appassionavo a qualcosa e mi ci buttavo con tutta me stessa, per rendermi presto conto che non era ciò che cercavo. La noia prendeva il sopravvento e mi ritrovavo di nuovo avvolta nella nebbia, pronta a chiudere quel capitolo e iniziarne uno nuovo, senza sapere da che parte andare.

In questo caos apparente, però, ci sono stati dei punti fermi.

Quando ho iniziato la prima elementare sapevo già leggere e scrivere.

Ripensandoci adesso, è un po’ come se l’Universo mi abbia donato queste due abilità affinché riuscissi ad affinarle e utilizzarle per donare a mia volta qualcosa al mondo ma, a causa forse della nebbia, ci è voluto del tempo prima che me ne rendessi conto.

La scrittura mi ha sempre accompagnata: ho decine di quaderni che ho usato come diari nel corso della mia vita, ma solo da qualche anno ho trovato il coraggio di scrivere qualcosa che andasse al di là dei miei pensieri, delle mie riflessioni, dei miei sfoghi personali.

Un’altra compagna di viaggio è stata la musica. Un rifugio in cui nascondermi quando sentivo che stavo crollando, un luogo in cui ho sempre trovato le risposte che cercavo, un posto in cui collegarmi per ricaricare le batterie e recuperare le energie. Un elemento presente in quasi tutto ciò che scrivo.

Adoro le storie a lieto fine, e anche questo breve stralcio di storia personale ne merita uno.

Mi sono laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche e ho capito che la scrittura era troppo importante per essere usata solo sottoforma di diario, così mi ci sono dedicata con impegno, costanza, e soprattutto passione.

Ora che la nebbia si è dissolta, lascio che il Sole illumini ogni mia giornata.